RECUPERO COMPORTAMENTALE

 

Vivere con un cane è sicuramente un’esperienza ricca di gioia e di opportunità. Tuttavia, per diversi motivi, può succedere che i nostri cani sviluppino comportamenti inadeguati o addirittura problematici nella vita di tutti i giorni.

Tali situazioni portano la famiglia ad avere un atteggiamento di sfiducia nei confronti del proprio cane ed a mettere in atto sempre più azioni di controllo e di inibizione, cercando di gestire il problema come meglio si riesce; purtroppo, però, l’insorgenza di problemi comportamentali è una situazione molto complessa, che richiede l’intervento di un esperto che in maniera oggettiva e competente sappia apportare una soluzione, affinché l’ equilibrio all’interno del nucleo familiare venga ristabilito.

 

COSA FACCIAMO?

Il compito del nostro istruttore esperto in comportamento, è quello di migliorare i comportamenti del cane andando a stilare un progetto fortemente personalizzato, che si basa sul rispetto della soggettività sia del cane che dell’intero nucleo familiare, ponendosi come guida e sostegno al fine di rendere il proprietario consapevole, capace e sicuro nella gestione quotidiana del proprio cane.

 

La modalità di lavoro è:

*Accurata valutazione del cane, comprensione della sua soggettività e della natura dei comportamenti problematici;

*Ascolto attivo della famiglia, comprensione delle difficoltà quotidiane ed aspettative del percorso di recupero comportamentale;

*Proposta del percorso di recupero comportamentale;

 

Il lavoro sarà svolto ponendosi come primo obbiettivo il raggiungimento di una stretta compliance tra l’istruttore e la famiglia, a step, ovvero tramite sessioni di incontri ove si porranno obbiettivi specifici e prioritari, e in alcuni casi avvalendosi della collaborazione con un Medico Veterinario Comportamentalista di fiducia, figura a volte necessaria in questo tipo di lavori.